UOMINI CHE URLANO DALLE MACCHINE

Katia De Frenza

Non fraintendetemi.

Gli uomini che urlano dalle macchine mi hanno sempre fornito una grande quantità di informazioni.

Senza di loro, ad esempio, mai avrei potuto sapere che, in un certo momento della mia vita, il mio deretano parlava.

Biondaaaaaa” mi indicava se era giunto o meno il momento di passare dal parrucchiere. E chi altro mai avrebbe potuto aiutarmi a prender coscienza del fatto che sono una stronza che non riesce ad accettare complimenti? Nessuno, ecco chi.

Non si dimentichi, dunque e innanzitutto, che questo delicato lavoro cade unicamente e pesantemente sulle spalle degli uomini che urlano dalle macchine. Lungi da me, quindi, comportarmi da ingrata.

Una piccola notazione, però, mi è d’uopo. Da attenta analisi emerge un dato incontrovertibile: la stragrande maggioranza di questi messaggi verte su un unico tema e cioè l’anatomia delle donne, il loro corpo e molte delle cose che gli uomini che urlano dalle macchine vorrebbero fare con esso.

Orsù dunque, io sono qui semplicemente per tentare di ottimizzare ed efficientare il lavoro degli uomini che urlano dalle macchine, invitandoli a considerare alcune diverse informazioni da aggiungere al loro repertorio. Solo in questo modo avrei a disposizione una selezione – maggiormente diversificata – di dati utili alla mia persona e velocemente acquisiti mentre cammino per strada o corro sulla fondovalle, al Pantano o al parco Elisa Claps.

 

ELENCO DI COSE CHE MI SERVE SAPERE DAGLI UOMINI CHE URLANO DALLE MACCHINE.

1 – La posizione esatta della mia Carta Idrocarburi che ho smarrito tempo addietro e che ha ancora un credito di 12,74 euro.

2 – Se, quando e in quale negozio di alimentari il latte delle caprette Girgentane è in offerta e, se possibile, indicare anche la percentuale di sconto.

3 – Il nome di quella canzone che ho ascoltato una volta alla radio e che fa, più o meno, tara tata tara tara tata tara tatata …

4 – Il modo più semplice per togliere le macchie di vino rosso dai tessuti di lana.

5 – Il segreto per fare biscotti al cioccolato morbidi e deliziosi.

6 – Il motivo per cui la mia asciugatrice produce sempre quel suono tipo cl-clunk.

7 – Le istruzioni dettagliate su come presentare la Dichiarazione dei Redditi 2018.

8 – Quanti giorni sono rimasti prima che la prova gratuita di Spotify Premium si esaurisca.

9 – Il nome della linea per la cura della pelle usata da Miranda Kerr.

10 – Una soluzione innovativa per invertire gli effetti devastanti del cambiamento climatico.

11 – Dove Pino Paciello ha preso quei jeans davvero fantastici che dice provengano da un negozio dell’usato, ma… “So che non hai mai messo piede in un negozio dell’usato, Pino”.

12 – Il modo migliore per contattare Steven Spielberg con un’incredibile idea cinematografica.

13 – Il modo migliore per contattare Aurelio de Laurentiis se Steven non è convinto della mia straordinaria idea cinematografica

14 – Come essere convincente quando cerco di parlare di qualsiasi cosa relativa all’economia.

15 – Come superare anni di socializzazione di genere e procedere alla decostruzione degli stereotipi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.